Aktion T4.
Così si chiamava il progetto con cui i Nazisti uccisero centinaia di migliaia di vittime. Chi erano queste vittime? Le persone disabili, “vite non degne di essere vissute” diceva il nazismo. In pratica l’idea nazista era questa: sterilizzando o uccidendo le persone affette da tali malattie si faceva una sorta di pulizia etnica, per cui le future generazioni avrebbero dovuto ringraziare la grande sofferenza imposta dallo Stato Nazista per un futuro migliore, libero da persone considerate un peso per la società. Perché è vero, lo Stato Nazista uccideva. Perché è vero, lo Stato Nazista faceva soffrire le persone nel presente. Ma lo faceva per il bene dei figli e dei nipoti!

E già questo a me ricorderebbe qualcosa ma… andiamo avanti!
Come venne propagandato questo progetto? Lo Stato Nazista iniziò a tempestare il popolino tedesco con notizie tramite film, poster nei luoghi pubblici, volantini, con gli enormi COSTI che queste persone avevano per lo Stato. Alcuni di questi film sono reperibilissimi, guardateli. Lo Stato tartassava i tedeschi dicendo loro: guardate, un pazzo ci costa tutti questi marchi! Non possiamo sostenere questi costi per un pazzo, mentre lo Stato per un operaio spende di meno!

Lo Stato potrebbe risparmiare tanto eliminando questo problema!
Ma seriamente… non vi ricorda qualcosa? Eppure questa meravigliosa Europa dei popoli, quante volte ci ha ammonito con discorsi simili?

Negatelo. Quante volte avete sentito negli ultimi anni dire che le
pensioni sono insostenibili? MENO PENSIONATI E PIU EUROPA era scritto su una bandiera europea il 25 Marzo, al Corteo per il “PIU EUROPA”. Pensate sia eccessivo il mio accostamento? E dove sta la differenza? Sono cambiate le vittime che prima erano le persone con deficit mentali e ora sono le persone anziane, persone a cui dovete tutto quello che oggi abbiamo e che QUESTA Unione Europea ci sta portando via attraverso privatizzazioni e liberalizzazioni.

No, mi spiace, non ci sto: è chiaro il disegno. Lo scopo è mettere le generazioni una contro l’altra. I popoli uno contro l’altro, perché con l’immigrazione stanno facendo lo stesso.

“Le pensioni sono insostenibili” “I pensionati ci costano troppo” “Stiamo lasciando l’onere ai nostir figli”. La STESSA IDENTICA propaganda usata dal Nazismo. Non c’è differenza.

Perché vi è così difficile comprendere che uno Stato Sovrano può pagare tutte le pensioni che vuole? Perché preferite la lotta becera e meschina a cui questa UE vuole portarci? Perché non capite che il nemico è proprio questa FINTA Unione, che NON ESISTE, e che vogliono imporci.

SEGUI IL NOSTRO BLOG ANCHE SU FACEBOOK. METTI UN LIKE

E chiudo con una documento che veniva consegnato agli studenti nelle scuole:
“Ovunque la natura sia lasciata a se stessa quelle creature che non possono competere con i loro vicini più forti sono eliminate dal flusso della vita. Questo si chiama selezione naturale.”

LIBERISMO signori. E QUESTO pensiero è la base della VOSTRA Europa, è la base dell’Economia di oggi.

Poi vi chiedete: perché le cose vanno male?

No, per favore, non chiedetevelo più.

Fabrizio Virga

via Economia Democratica