Come ha giustamente osservato Doug Casey, il primo obiettivo di qualsiasi organismo – che si tratti di un’ameba o di una persona, di una società o di un governo – è sopravvivere. Ecco perché il governo degli Stati Uniti protegge il...
di Daniele Chicca L’era di espansione fiacca dell’attività economica senza nemmeno un accenno di surriscaldamento dell’inflazione è destinata a terminare. Ma non con un’accelerazione della crescita bensì con un incremento dei rialzi dei prezzi al consumo. Lo ha pronosticato parlando a...
Persino leggendo tra le righe degli ultimi rapporti Goldman Sachs si legge chiaramente che l’attuale situazione di esagerati rendimenti finanziari non è sostenibile. La grande banca d’investimenti, che per definizione ha un approccio spregiudicatamente ottimista verso gli effetti miracolosi del mercato, rivela...
In un paper pubblicato lo scorso marzo, Alexei Kireyev del Fondo Monetario Internazionale consiglia di abolire il denaro contante senza informare i cittadini. Inizialmente bisognerebbe ritirare dalla circolazione le banconote di grosso taglio, quindi devono essere imposti i limiti...
Su Bloomberg, l’economista Michael Pettis, in occasione dell’incontro tra il presidente USA Trump e quello cinese XI Jinping e delle discussioni sul deficit commerciale americano, chiarisce che oggi gli squilibri commerciali più che essere causati da manipolazioni tariffarie o del...
DI BYRON KING dailyreckoning.com La Cina sta lavorando ad un accordo per pagare il petrolio saudita usando il proprio yuan: trattasi di minaccia frontale al primato del dollaro. Se questo affare si farà, sarà un altro passo verso la morte del petroldollaro,...
ZeroHedge pubblica un articolo su un pericoloso provvedimento, già a lungo paventato, ma ora probabilmente in via di attuazione, che rimuove ogni garanzia sui depositi bancari (anche al di sotto di 100.000 euro). La logica prevalente nella UE è che,...
Cari amici tra qualche giorno inizierà presso la borsa merci di Shanghai , la commercializzazione dei future sul petrolio in Yuan, Non si tratta di un cambiamento epocale, perchè l’introduzione sarà graduale ed inizialmente marginale, ma si tratta comunque di...
DI ANTONIO DE MARTINI  corrieredellacollera.com Una notizia che da ieri cerca di farsi strada è che la società cinese di rating  DAGONG GLOBAL CREDIT RATING ha tagliato la valutazione del debito americano da A- a BBB+. Qualcuno, dal 1971 – quando Nixon osò...
Il Bitcoin non è altro che un'ennesima bolla economica, che alla fine scoppierà, scrive l'economista americano, il professore della Columbia university Jeffrey Sachs, sul quotidiano Boston Globe. Attualmente sono in circolazione circa 16,8 milioni di bitcoin, al prezzo attuale di circa...

IN EVIDENZA