Nel magico mondo del regno degli Ingressi commestibili, tutta la comunità venne drogata attraverso le “elargizioni” di Partner Istituzionali e non ( vedasi Banche ).

Gli stessi partner, notoriamente generosi senza secondo fine ed inclini a fare il bene della comunità in cui operano, si erano ben prestate a sostituirsi a chi avrebbe dovuto provvedere “ex lege” alla corresponsione di quanto dovuto ai Lavoratori.

Forse, ma è una remota ipotesi, il Partner si era fatto intortare dai mirabolanti grafici esposti dal Fattore ( ps: bastava girarli dal verso giusto…), o forse, in un momento di avidità che gli è estranea, gli era balenata l’idea di poter, un giorno, sottrarre al fattore, l’azienda agricola che gestiva.

Tanto, pensava il Partner, a garanzia di quanto sto elargendo, ho sempre il proprietario del fondo, oppure mal che vada a garanzia della garanzia, c’è sempre la Madre del proprietario del fondo! Cosa posso perderci?

MA…MA…MA…

Volta pirla e rigira, vista che la fantastica economia globalizzata che fa capo alle regole della Mamma della Madre del Proprietario del Fondo, gestito dal Fattore, ad un certo punto decideva di esigere tutti i crediti finora tanto magnanimamente elargiti. SUBITO! SEDUTA STANTE!
Per i meno Leuropeisti del Fogno ed i meno Economisti da Bar, questo fenomeno si chiama SUDDEN STOP.
In tutto questo circo, a prenderla in saccoccia indovinate chi sarà?

Ricapitoliamo: la Mamma della Madre del Proprietario del fondo non vuole sentire ragioni, daltronde le regole sono le regole come diceva una battuta di un celebre trio, cosicché il Fattore, non potendo più fare affidamento sul Partner, cominciava una guerra senza confini verso chi lavorava le terre PRODUTTIVE che gli erano state affidate.

MA…MA…MA…

Ora il famelico Lavoratore, in contrasto con ogni regola economica imposta dalla Mamma della Madre del Proprietario del Fondo gestito dal Fattore, PRETENDEVA di essere PAGATO per il lavoro prestato.

Ma guarda te questo impenitente Lavoratore che pretese!
Ma come fa il Lavoratore a non capire che se i soldi non ci sono, non può pretenderli? Se non ci sono non ci sono.
Al netto dello sterminio del Lavoratore che non può ne ricevere quanto dovuto, il problema è che non può nemmeno rendere quanto preso come impegno verso altri! Quindi?
Il partner non fa più da sostituto del Fattore, ergo non elargisce più gli stipendi, ma non incassa neppure quanto prestato al Lavoratore sotto forma di mutuo, prestito, carta di credito e similari.

SEGUI IL NOSTRO BLOG ANCHE SU FACEBOOK. METTI UN LIKE

Il Lavoratore s’incazza, il Partner non incassa, il Fattore resta con i grafici rovesciati, il Padrone del Fondo si rivolge a sua Madre, che lo sfancula, poiché la Mamma della Madre aveva architettato tutto questo bel sistema.

E poi?
Muori.

Peppo Drago

via Economia Demcoratica